Stampa

DISTANZA INTERPUPILLARE E PRESCRIZIONE

DISTANZA INTERPUPILLARE E PRESCRIZIONE

DISTANZA INTERPUPILLARE E PRESCRIZIONE

La distanza pupillare o PD e' la distanza tra le due pupille quando si guarda dritto in avanti.

E' una misura necessaria per la realizzazione degli occhiali in quanto serve per poter porre il centro ottico della lente direttamente di fronte alle pupille,rendendo gli occhiali piu' confortevoli.

Varia in base alla crescita,alla grandezza del viso (negli adulti rimane costante) e viene normalmente misurata dall'oculista o da un ottico.

Si misura in millimetri e nella media nazionale si aggira intorno ai 62 mm (negli adulti) mm ma sono normali tutte le distanze che rientrano nell'intervallo 54-74 mm .

Viene riportata nelle prescrizioni delle lenti o si puo' trovare nei documenti rilasciati dal vostro ottico(buste di lavorazione ecc..)

Nel caso la vostra prescrizione non iportasse questo valore,potete recarvi in un qualsiasi centro ottico per farvela rilevare.generalmente non viene

fatto pagare questo servizio ma tuttavia puo' esservi richiesto un piccolo importo.

Se il dottore o il vostro ottico non ha riportato la DP,potrete comunque misusarla anche da soli o con l'aiuto di un amico o familiare.

Va precisato che per gli occhiali monofocali(sia per la visione da lontano che da vicino) c'e' una tolleranza 

quindi qualche millimetro non compromette il risultato finale.

 

distanza_interpupillare_come_trovarla

 

In questo esempio vediamo riportata la DP . nella ricetta a sx viene scritta sulla prescrizione.

Nello scontrino a destra,viene stampato dallo strumento la DP rilevata durante la misurazione con autorefrattometro.

 

 

METODO DEL RIGHELLO

 

           di_allo_specchio                                  distanza_interpupillare_righello

Questo metodo permette di misurare la DP da soli o tramite l'aiuto di un amico.

 

DA SOLI: mettetevi di fronte allo specchio ad una distanza di almeno 40 cm.lavorate in una stanza ben illuminata ed

                  usate un righello con i millimetri.

                  Guardando la vostra immagine nello specchio,posizionate il righello sotto i vostri occhi.

                  La tacca dello 0 andra' fatta combaciare con il centro di una pupilla e dovrete misurare la distanza che c'e' per arrivare

                  al centro dell'altra pupilla cercando di restare piu' fermi possibile.

                  Nel dubbio provate a rilevarla piu' di una volta

 

CON UN AMICO: diversamente da come accade quando procedi da solo con lo specchio,in questo caso dovrai

                                metterti di fronte al tuo amico.

                               Dovrai cercare di guardare alle sue spalle,come per osservare un oggetto che dista a 3-4 mt dietro di lui.

                               La persona che ti sta di fronte,dovra' posizionare il righello facendo combaciare la tacca dello 0  al centro

                               della tua pupilla e misurera' la distanza per arrivare all'altra.

                               Nel caso di dubbio,potete rilevarla piu' di una volta cercando di stare fermi il piu' possibile

                               durante la misurazione.

 

 

CENTRATURA DELLE PUPILLE CON OCCHIALE

 

 

      marcatura_su_lenti_occhiale

Sempre facendoti aiutare da un amico,puoi anche rilevare la DP dal tuo occhiale con questo metodo:

Indossa gli occhiali ,il tuo amico deve stare di fronte a te e tu devi guardare un oggetto posto alle sue spalle alla distanza di 2-3 metri.

mentri osservi stando fermo,il tuo amico con un pennarello segnera' il centro delle tue pupille sulla lente del tuo occhiale.

Dovra' cercare di fare la marcatura,il segno,il piu' posibile al centro delle pupille.

Prendendo poi il righello,misurerete la distanza tra i due segni ed otterrete la DP.

 

 

FOTO CON TESSERA O CON RIGHELLO

 

         foto_patente              righello1 

 

Un altro metodo per rilevare la DP e' quello di farvi fare da qualcuno una foto in primo piano,con a fianco dei vostri occhi una tessera ti riferimento come la patente o il codice fiscale( sono misure fisse in tutti queste tessere)

o con in righello posizionato sotto o sopra gli occhi.

Dovete farvi fare una foto in uona qualita',non sfuocata,del viso con il righello oppure del viso con a fianco la tessera.

Il nostro software elaborera' la misura della DP senza problemi.

 

 

COME LEGGERE LA PRESCRIZIONE  DELLE LENTI

 

ricetta

 

Questa sopra indicata e' una prescrizione classica fatta da un ottico o da un oculista.

A seconda del tipo di occhiale che dovete fare( lontano o vicino) viene indicato il potere corrispondente.

Il potere nella riga in alto e' solitamente quello x la guida,per andare in giro,per guardare la tv,per tutte le situazione di visione DA LONTANO.

Il potere riportato nella riga sotto e' solitamente quello per la lettura,per i lavori DA VICINO.

La prescrizione e' composta da una serie di valori che indicano la correzzione di cui abbiamo bisogno.

Non sono tutte uguali e variano quindi a seconda delle persone e dell'utilizzo del singolo individuo.

Il valore SF indica lo sfero, CI il cilindro(ovvero l'astigmatismo) ASSE indica su che asse e' orientato l'astigmatismo.

nb:l'occhio essendo sferico,ha un orientamento dell'asse che va da 0 a 180.

Il potere di astigmatismo resta costante sia per la visione da lontano che per quella da vicino.

Il potere di sfero,cambia a seconda del punto di visione che necessita al soggetto.

 

X LA REALIZZAZIONE DEI VOSTRI OCCHIALI CHIEDIAMO SEMPRE COPIA VIA WHATSAPP O MAIL DELLA PRESCRIZIONE .

SE NON NE AVETE COPIA,POTETE INVIARE I VOSTRI OCCHIALI ATTUALMENTE IN USO PRESSO LA NOSTRA SEDE (COMUNICANDOCI PRIMA L'INVIO)

DOVE PROVVEDEREMO ALLA RILEVAZIONE DELLE DIOTTRIE MONTATE E ALLA RILEVAZIONE DELLA DP.

POTETE COMUNQUE FAR RILEVARE LE DIOTTRIE DEL VOSTRO OCCHIALE IN USO IN UN QUALSIASI CENTRO OTTICO.